www.saverioluzzi.it è il blog di Saverio Luzzi. .


2015.05.01 — Una nota di merito

Dimensioni testo

Vi ricordate le lacrime della ministra Elsa Fornero? Il finto dolore di una donna che tagliava le pensioni degli italiani (1)?


Non era un atto deteriore solo dai punto di vista morale e politico, ma anche un provvedimento incostituzionale. Lo ha stabilito ieri la Corte Costituzionale.
“Non fu scelta mia” si è difesa la signora Fornero “ma di tutto il governo” (2). Già, perché da noi non si è mai colpevoli di nulla, nemmeno di quello che si è firmato. Non che le lacrime (di coccodrillo) cancellino l’inchiostro, intendiamoci. È quel senso di impunità di cui i borghesi si autoinvestono e con il quale tentano di celare la loro incapacità. L’ignobile arroganza dei pavidi e degli stupidi. In un mondo minimamente equo sarebbe punita, da noi è invece una nota di merito.

 

 

NOTE:
(1): Cfr. http://video.espresso.repubblica.it/tutti-i-video/pensioni-le-lacrime-della-fornero/5070
(2): Cfr. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/30/conti-pubblici-consulta-trova-falla-in-riforma-fornero-danno-da-5-miliardi/1640365/

Saverio Luzzi e…

Percorso

La canzone del mese

Contattami via e-mail

Per commenti o informazioni speditemi una e-mail attraverso questo form. Grazie.

Policy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Esso non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7 marzo 2001.

Saverio Luzzi non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog, che se ne assumono la completa responsabilità.

Saverio Luzzi cancellerà senza alcun preavviso ogni commento da lui ritenuto fascista, offensivo, razzista, lesivo dell’immagine e/o dell’onorabilità di terzi. Allo stesso modo saranno eliminati commenti contenenti spam, pubblicità in forma palese o occulta e dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla privacy.

Saverio Luzzi si riserva inoltre la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Saverio Luzzi non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.