www.saverioluzzi.it è il blog di Saverio Luzzi. .


2015.04.27 — Si è fatto tardi

Dimensioni testo

Il gruppo Auchan conta in Italia oltre 11.400 dipendenti distribuiti su cinquantuno sedi. Oggi è giunta la notizia della volontà dell’azienda transalpina di licenziarne 1.426.

Vari i motivi addotti, tra cui il fatto che in Sicilia i concorrenti assumono personale part-time e lo fanno lavorare full-time (1). Si vede di tutto al mondo: invece di recarsi dalla Magistratura e denunciare le altrui eventuali irregolarità, si decide di cacciare i propri dipendenti. Ogni scusa è buona per ridurre i costi di gestione e per celare gli errori del management.
Un lavoratore cos’è? Un numero, un costo, un ostacolo, forse addirittura un impiccio. Lo si sfrutta finché serve, poi ci si libera di esso come fosse un rifiuto.
Se a questo punto qualcuno volesse parlare di dignità, sappia che si è fatto tardi.

 

 


NOTE
(1): Cfr. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/27/auchan-1420-licenziamenti-in-italia-sindacati-politiche-aziendali-sbagliate/1629727/

{jcomments on}

Saverio Luzzi e…

Percorso

La canzone del mese

Contattami via e-mail

Per commenti o informazioni speditemi una e-mail attraverso questo form. Grazie.

Policy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Esso non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7 marzo 2001.

Saverio Luzzi non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog, che se ne assumono la completa responsabilità.

Saverio Luzzi cancellerà senza alcun preavviso ogni commento da lui ritenuto fascista, offensivo, razzista, lesivo dell’immagine e/o dell’onorabilità di terzi. Allo stesso modo saranno eliminati commenti contenenti spam, pubblicità in forma palese o occulta e dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla privacy.

Saverio Luzzi si riserva inoltre la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Saverio Luzzi non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.