www.saverioluzzi.it è il blog di Saverio Luzzi. .


2015.04.24 — Come se…

Dimensioni testo

Noi pensiamo che Daniela Santanché sia il peggio che la politica possa proporre. Doverosamente, ci vergogniamo quando la sentiamo parlare.

Eppure in questi giorni ci siamo dovuti rendere conto che l’Europa è piena di Santanchè. L’Unione Europea infatti pare intenzionata a bombardare i barconi con cui gli scafisti portano uomini e donne dalle coste libiche all’Italia, proprio come desidera la signora cuneese.
Appaiono misteriose le modalità con le quali un aereo (sia esso pilotato da un uomo o telecomandato) riesca a differenziare una barca destinata al commercio di uomini da una destinata a finalità legali. Ancor più misteriose paiono le ragioni con le quali si possono giustificare da un punto di vista giuridico operazioni di questo tipo senza una precedente dichiarazione di guerra.
Le bombe intelligenti non esistono, lo dimostra la dolorosa morte di Giovanni Lo Porto (1). Esistono le prevaricazioni e le ingiustizie, e soprattutto mi pare che permanga l’idea che il mondo dei poveri e dei disperati non debba contagiare quello dei ricchi. Se la risposta è affidata alle bombe significa che le questioni legate ai diritti umani e alla povertà non ci interessano. Chi scappa dalle guerre non deve scappare, chi fugge dalla miseria in quella deve affogare. Punto.
Come se noi occidentali non fossimo la causa primaria di quella povertà e di quelle violazioni dei diritti umani che facciamo finta di non vedere.



NOTE
(1): Cfr. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/23/giovanni-porto-ucciso-in-afghanistan-raid-usa-gennaio/1617088/

{jcomments on}

Saverio Luzzi e…

Percorso

La canzone del mese

Contattami via e-mail

Per commenti o informazioni speditemi una e-mail attraverso questo form. Grazie.

Policy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Esso non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7 marzo 2001.

Saverio Luzzi non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog, che se ne assumono la completa responsabilità.

Saverio Luzzi cancellerà senza alcun preavviso ogni commento da lui ritenuto fascista, offensivo, razzista, lesivo dell’immagine e/o dell’onorabilità di terzi. Allo stesso modo saranno eliminati commenti contenenti spam, pubblicità in forma palese o occulta e dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla privacy.

Saverio Luzzi si riserva inoltre la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Saverio Luzzi non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.